Home > Pacchetti da Napoli in volo >

SPECIALE DICEMBRE Pacchetto da Napoli 5gg/4nt

da Napoli in volo

Quota pacchetto a partire da 332.00 euro

immagine 695 da Napoli in volo immagine 696 da Napoli in volo immagine 697 da Napoli in volo immagine 698 da Napoli in volo immagine 1225 da Napoli in volo



Partenze in AEREO da Napoli per Mostar


 La quota pacchetto comprende:

  • Volo diretto Napoli - Mostar - Napoli 
  • Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie/triple
  • Trattamento: pensione completa, dalla cena  del primo giorno alla colazione dell’ultimo
  • Bevande ai pasti (1/4 di vino e 1/2 di acqua minerale a persona
  • Assistenza nostro personale in loco
  • Assicurazione bagaglio medico non stop

Riduzione bambini calcolate sulla quota pellegrinaggio se in camera con 2 adulti:

  • 6-10 anni non compiuti -20%
  • 2-6 anni non compiuti -40%
  • 0-2 anni non compiuti -80%*

* I bambini 0-2 anni, in seguito definiti Infant, godono della riduzione indipendentemente dalla sistemazione in camera con 1 o più adulti


La quota pacchetto non comprende: Mance, e quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.
 
Quota iscrizione: € 30.00 (a persona)
Supplemento camera singola: € 25.00 (a notte)
Assicurazione annullamento facoltativa: € 25.00 (richiedere contestualmente alla prenotazione)

L'hotel indicato, in dipendenza della disponibilità delle camere, potrebbe essere sostituito con altro hotel di pari categoria (4 stelle) a Medjugorje. La conferma definitiva dell’hotel assegnato sarà quella indicata nel Foglio di Convocazione.

immagine 39 da Napoli in volo immagine 190 da Napoli in volo immagine 191 da Napoli in volo immagine 192 da Napoli in volo immagine 193 da Napoli in volo immagine 194 da Napoli in volo immagine 195 da Napoli in volo immagine 197 da Napoli in volo immagine 198 da Napoli in volo immagine 199 da Napoli in volo immagine 204 da Napoli in volo immagine 205 da Napoli in volo immagine 206 da Napoli in volo immagine 207 da Napoli in volo immagine 208 da Napoli in volo immagine 233 da Napoli in volo immagine 234 da Napoli in volo immagine 235 da Napoli in volo immagine 236 da Napoli in volo immagine 237 da Napoli in volo immagine 238 da Napoli in volo

Hotel Herceg

Ultimato nel giugno del 2011 l'Hotel Herceg è un 4 stelle situato nel cuore di Medjugorje.

Moderno nello stile e negli arredi oltre che ad ampliare le capacità ricettiva a Medjugorje ha contribuito a elevarne gli standard strutturali e organizzativi.

La qualità dei servizi offerti alla clientela rende il soggiorno a Medjugorje il più confortevole e piacevole possibile.

L'hotel Herceg si sviluppa su tre piani f.t. e gli stessi sono collegati tra loro da una scala interna e due ampi ascensori.

E’ dotato di 75 camere doppie con ampi servizi interni arredate con gusto e dotate di tutti i comfort. L’albergo dispone di tre camere per persone disabili dislocate una per piano.

Al piano terra, oltre alla reception, si trovano un negozio di souvenir con oggettistica religiosa e prodotti tipici del posto (con orario d'apertura è adattato alle esigenze degli ospiti dell'albergo), il Lounge Bar, e la Sala Ristorante.

L’accurata cucina soddisfa la clientela con una ricca scelta di saporiti piatti della cucina locale e internazionale.

Particolarità dell’Hotel Herceg sono i dipinti dei locali interni che sapientemente suddivisi tra Natura - Cultura e Tradizioni locali e dell'intera Erzegovina, riproducono il “fenomeno” Medjugorje.

L'Hotel Herceg si trova sulla strada principale proprio al centro di Medjugorje, a poco meno di 600 metri dalla chiesa di S.Giacomo ed in prossimità dell'ufficio postale.

Ampio parcheggio antistante in grado di accogliere pullman e auto.

Reception attiva h24


Il volo, in andata e ritorno, è effettuato con la Compagnia aerea italiana Mistral Air o altro vettore europeo. 

Operativo voli

Andata:

  • Aeroporto Napoli partenza ore 09.00
  • Aeroporto Mostar arrivo ore 10.00

Ritorno: 

  • Aeroporto Mostar partenza ore 14.05
  • Aeroporto Napoli arrivo ore 15.05

 

Nella quota, oltre al posto volo, sono inclusi:

  • Bagaglio a mano (fino a 5 kg)
  • Bagaglio in stiva (fino a 15 kg)

 

Gli orari di partenza e di arrivo dei vari vettori sono quelli ufficiali indicati dalla compagnia stessa e che essendo stati forniti con largo anticipo potrebbero subire variazioni senza preavviso fino a 24H prima della partenza. Gli orari definitivi saranno comunicati dai nostri uffici con apposita "convocazione" scritta. Si raccomanda comunque ai sig. Clienti di contattare nei due giorni antecedenti la partenza i nostri uffici tramite e-mail a: booking@amedjugorje.it o al numero: +39.075.527.98.62 per avere conferma degli stessi e dell’orario di convocazione.

Il passeggero deve presentarsi in aeroporto in tempo utile per l'espletamento delle operazioni di check-in. Le operazioni di check-in iniziano 2 ore prima dell'orario di partenza previsto per il volo ed hanno termine 45 minuti prima dello stesso. per evitare il rischio di perdere il volo, si raccomanda di effettuare il check-in con largo anticipo e di presentarsi alla porta di imbarco almeno 35 minuti prima della partenza prevista per il volo.

I nominativi dei partecipanti devono essere esattamente quelli riportati sui documenti di viaggio. L'Operatore non potrà in nessun modo essere ritenuto responsabile per documenti non conformi oppure scaduti al momento della partenza. Il mancato imbarco a causa di documenti non conformi e/o scaduti non darà diritto al rimborso delle quote versate che saranno trattenute per intero dall'Operatore.

Per quanto qui non descritto, si rinvia oltre che alle Condizioni Generali del T.O., alle Condizioni Generali Volo del Vettore entrambe indicate sul sito www.amedjugorje.it che con la conferma della prenotazione si considerano accettate.



MODULO DI PRENOTAZIONE

QUOTAZIONI - RIDUZIONI - SUPPLEMENTI


Quotazioni

Adulti:332.00 euro
Bambini (6-10): 332.00 euro
Bambini (2-6): 332.00 euro
Infant (0-2): 66.40 euro
Tasse aeroportuali: 53.00 euro
Quota iscrizione: 30.00 euro

Riduzioni bambini se in camera con 2 adulti

6-10 anni (non compiuti): 20%
2-6 anni (non compiuti): 40%

Supplementi

Supplemento singola: 25.00 euro a notte

RIEPILOGO PRENOTAZIONE

Totale euro:
415.00

1. Data partenza

* Partenze soggette a supplemento data

2. Seleziona il numero dei viaggiatori


Adulti
1. Nome Cognome
Specificare nome e cognome di ciascun adulto

Bambini (6-10)

Bambini (2-6)

Infant (0-2)

2.1 Preferenza indicativa sistemazione in hotel

Quante camere vuoi?

Camera Adulti Bambino (6-10 anni) Bambino (2-6 anni) Infant Infant
Camera 1
Doppia condivisa
Camera 2
Doppia condivisa
Camera 3
Doppia condivisa
Camera 4
Doppia condivisa
Camera 5
Doppia condivisa
Camera 6
Doppia condivisa
Camera 7
Doppia condivisa
Camera 8
Doppia condivisa


Assicurazione annullamento (facoltativa)


La polizza Viaggi Nostop Annullamento ti garantisce nel caso un imprevisto dovesse costringere te o la tua famiglia ad annullare o riprogrammare un viaggio. Inoltre, se per cause di causa di forza maggiore fossi costretto a riprogrammare il tuo viaggio, con l'assicurazione Viaggi Nostop Annullamento avrai diritto al rimborso degli eventuali maggiori costi sostenuti per l'acquisto di nuovi biglietti al posto di quelli non utilizzati. - Scarica pdf completo

Attiva assicurazione e seleziona nr. di assicurati
(25.00 euro per persona)

Nominativi per assicurazione*
1. Nome Cognome:
2. Nome Cognome:
3. Nome Cognome:
4. Nome Cognome:
5. Nome Cognome:
6. Nome Cognome:
7. Nome Cognome:
8. Nome Cognome:

Aggiungi altri servizi


Nessun trasferimento
Trasferimento da aeroporto10.00 euro a persona solo andata
Trasferimento da aeroporto20.00 euro a persona andata e ritorno

Visite guidate a Medjugorje30.00 euro a persona 
Le visite dei luoghi oggetti di culto sono accompagnate da una nostra Guida locale. Queste si articoleranno in dipendenza delle liturgie della Parrocchia San Giacomo e delle testimonianze pubbliche dei veggenti (se previste). Scarica pdf completo


3. Dati anagrafici del prenotante

Nome*
Cognome*
Cellulare
Email*
Conferma email*
Si consiglia di indicare un recapito telefonico (cellulare) e/o Email per eventuali comunicazioni urgenti.
Note
* campi obbligatori

4. Dati fatturazione

Ragione sociale / Nome e Cognome*
Indirizzo*
Città*
CAP*
Nazione*
Partita IVA / Codice Fiscale*

Non ricordi il tuo codice fiscale?

5. Seleziona il sistema di pagamento


Carta di credito tramite Monetaonline


In mancanza del pagamento contestuale alla prenotazione, la presente non avrà alcun valore.

CONDIZIONI

SCOPO DEL SERVIZIO www.amedjugorje.it è il primo sito web di booking online monotematico con destinazione Medjugorje. www.amedjugorje.it è il dominio internet che identifica il sistema online di prenotazione. Tutti i nostri servizi sono forniti dalla Società italiana Green Center S.r.l. Attraverso il sito web www.amedjugorje.it (Green Center S.r.l. e i partner affiliati) forniamo agli utenti una piattaforma online che consente l’acquisto online di singoli servizi (Hotel – Voli – Trasferimenti) e/o Pacchetti. Oltre questi, sul sito, sono programmati e messi in vendita Pellegrinaggi nelle diverse date e dai diversi aeroporti o luoghi di partenza. Effettuando la prenotazione tramite amedjugorje.it l’utente instaurerà un rapporto contrattuale diretto (vincolante in termini legali) con Green Center S.r.l. Nel prestare i nostri servizi, divulghiamo i dati e le informazioni raccolte e/o fornite dagli hotel, dalle compagnie aeree e/o Tour Operator ed altri soggetti partner. Seppure prestiamo il nostro servizio con la massima attenzione e nel rispetto delle attese dell’utente, la completezza e la correttezza delle informazioni, sempre soggetta a continue evoluzioni e non sempre dipendenti da noi, potrebbe non essere pienamente rispondente e di questo, come per qualsiasi errore (inclusi quelli manifesti e di battitura), interruzione del servizio (dovuta a guasto temporaneo e/o parziale, alla riparazione, all’upgrade o alla manutenzione del sito web o altro), per l’informazione imprecisa, fuorviante o falsa o per il loro mancato recapito, non possiamo essere ritenuti responsabili. Il contenuto di queste pagine e il sistema online di prenotazione alberghiera – voli – pacchetti – pellegrinaggi - servizi e quant’altro attinente fornito attraverso questo sito web sono di proprietà, gestiti e offerti dalla Green Center S.r.l. e regolati dai TERMINI – NORME APPLICABILI – FONTI LEGISLATIVE e dalle CONDIZIONI GENERALI di seguito descritti. Termini e Condizioni Generali (comprese eventuali modifiche apportate), si applicano a tutti i nostri servizi resi disponibili online, in modo diretto o indiretto (attraverso Agenzie di viaggio – Partners – Affiliati intermediari). Accedendo al nostro sito web, e effettuando una prenotazione, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato i TERMINI – NORME APPLICABILI – FONTI LEGISLATIVE e CONDIZIONI GENERALI con inclusa l’informativa sulla privacy e Privacy.   REGIME AMMINISTRATIVO – TERMINI – FONTI LEGISLATIVE - DEFINIZIONI L’organizzatore e l’intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell'art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l'uso nella ragione o denominazione sociale delle parole "agenzia di viaggio", "agenzia di turismo" , "tour operator", "mediatore di viaggio" ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al comma “AMBITO APPLICAZIONE”. I termini “Società”, “Organizzatore”, “noi”, “amedjugorje.it”, “ci”, “nostra”, “nostro” nostre” e “nostri” si riferiscono a Green Center S.r.l. I termini “utente”, “turista” si riferiscono al cliente che effettua direttamente da questo sito la prenotazione. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni. (D.L. 06 settembre 2005 n. 206) 1. Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui all’art. 34 (CdT) o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 2. L’organizzatore può vendere pacchetti turistici direttamente o tramite un venditore o tramite intermediario.   PACCHETTI TURISTICI (art. 34 CdT) 1. I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti tutto compreso, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio di cui all'articolo 36 CdT, che costituiscano, per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del pacchetto turistico (art. 34 CdT). 2. La fatturazione separata degli elementi di uno stesso pacchetto turistico non sottrae l'organizzatore o il venditore agli obblighi del presente capo. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione alberghiera é regolata dalle vigenti normative in Bosnia i Hercegovina. La Società, in base alle licenze di ogni singolo complesso alberghiero pubblicato nel sito web, indicherà all’utente l’esatto numero di stelle assegnate all’ hotel medesimo. La Società riceve comunicazione delle strutture alberghiere dai proprietari o gestori degli stessi prima della pubblicazione su amedjugorje.it quindi non si può ritenere responsabile per mancanze e/o disfunzioni che queste strutture potessero manifestare nella successiva stagione. La pubblicazione nel sito web della vicinanza dei centri di interesse agli alberghi è puramente indicativa.   PRENOTAZIONE (ART 35 CDT) La proposta di prenotazione è redatta in termini chiari e precisi sulle varie pagine all’interno del sito web amedjugorje.it. Al momento della prenotazione dei singoli servizi e/o pacchetti e/o pellegrinaggi il sistema invierà in automatico una mail di “Riepilogo Prenotazione” per e a nome di amedjugorje.it. Nel “Riepilogo Prenotazione” saranno riportati tutti i dati selezionati e inseriti dal cliente per l’effettuazione della prenotazione stessa con l’indicazione del pagamento prescelto. Il cliente che desideri modificare o cancellare la prenotazione potrà farlo attraverso la mail di “Riepilogo Prenotazione” seguendo le istruzioni nella stessa contenute. A pagamento avvenuto il sistema invierà in automatico una mail di “Conferma Prenotazione”. Prima di effettuare il pagamento a conferma della prenotazione raccomandiamo di leggere attentamente le politiche di cancellazione e le presenti Condizioni Generali che, a pagamento avvenuto, si intendono come lette ed accettate. L’organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall’art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell’art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l’organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005.   PAGAMENTI All’interno del sito web amedjugorje.it sono possibili due diverse modalità di pagamento. Tra queste, come in appresso specificato, due diverse tipologie di pagamento. L’eventuale mancato pagamento delle somme riportate sul “Riepilogo Prenotazione” entro i termini e le modalità nella stessa indicate costituisce clausola risolutiva tale da determinare, da parte dell’intermediario e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. PAGAMENTO CONTESTUALE ALLA PRENOTAZIONE 2.1    “Moneta ONLINE” (Carta di Credito) 2.2    “PayPal” (per quanti non fossero già registrati sul sistema PayPal potranno farlo durante la procedura di prenotazione) Entrambe le tipologie di pagamento assicurano la sicurezza e la riservatezza dei dati sensibili. Prima di effettuare il pagamento a conferma della prenotazione raccomandiamo di leggere attentamente le politiche di cancellazione e le presenti Condizioni Generali che, a pagamento avvenuto, si intendono come lette ed accettate. PAGAMENTO DIFFERITO 3.1    BONIFICO BANCARIO Il pagamento tramite “Bonifico Bancario” è consentito solo per la prenotazione di “Pacchetti” e/o “Pellegrinaggi” e con le modalità per gli stessi indicati. Nel caso di pagamento differito tramite “Bonifico Bancario” la prenotazione, fino all’avvenuto pagamento, avrà valore di richiesta e sarà confermata tramite mail solo all’avvenuto accredito della somma sul c/c indicato. 3.2    PAGAMENTO AGEVOLATO INTERESSI ZERO Il pagamento tramite “PAGAMENTO AGEVOLATO A INTERESSI ZERO” è consentito, nei termini e nelle modalità indicate, solo per prenotazioni con importo uguale o superiore a Euro 500,00 e inferiore a Euro 2.500,00. In tal caso, contestualmente alla prenotazione, si dovrà versare un importo pari al 25% dell’intera somma della prenotazione e la rimanenza in 6 rate mensili come indicato nell’apposita pagina. La prenotazione sarà definitivamente confermata all’accettazione dell’Istituto Bancario finanziatore. Leggi Condizioni Pagamento Agevolato.   INFORMAZIONI AL TURISTA – SCHEDA TECNICA (art. 37 CdT) Prima della conclusione del contratto, l’organizzatore o l’intermediario predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica – informazioni di carattere generale concernenti le condizioni applicabili ai cittadini dello Stato membro dell’Unione Europea in materia di passaporto e visto con l’indicazione dei termini per il rilascio, nonché gli obblighi sanitari e le relative formalità per l’effettuazione del viaggio e del soggiorno. SCHEDA TECNICA Prima dell’inizio del viaggio l’organizzatore o l’intermediario predispone e comunica al turista una “Scheda Tecnica” contenente le seguenti informazioni: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L’organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i , fermo quanto previsto dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella cd. “black list” prevista dal medesimo Regolamento.   CESSIONI DEL CONTRATTO (ART 39 CDT) Il turista può sostituire a se un terzo (cessionario) qualora: comunichi per iscritto all'organizzatore o all'intermediario, entro e non oltre quattro giorni lavorativi prima della partenza fissata, di trovarsi nell'impossibilita' di usufruire del pacchetto turistico indicando le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario, Il cessionario soddisfi le condizioni per la fruizione del servizio e, in particolare, i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari, i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione, il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidamente obbligati nei confronti dell'organizzatore o dell'intermediario al pagamento del prezzo e delle spese ulteriori eventualmente derivanti dalla cessione. La richiesta di sostituzione dovrà pervenire ESCLUSIVAMENTE in forma scritta, via email a booking@amedjugorje.it oppure tramite fax al numero (0039) 075/6306312. Farà sempre fede l'orario e data della mail o del fax inviati.   TARIFFE TARIFFE HOTEL Le tariffe hotel pubblicate sono garantite e al riparo di aumenti. Queste sono chiaramente indicate per camera con trattamento base di pernottamento e prima colazione. Oltre a eventuali “Pasti Extra” è possibile aggiungere il pernottamento con trattamento di “Pensione Completa” o il pernottamento con trattamento di “Mezza Pensione”. Le tariffe hotel possono variare solo in dipendenza dell’albergo selezionato, della categoria alberghiera, del numero dei pernottamenti, del numero dei partecipanti, del periodo e da eventuali Offerte Speciali e/o Piano Famiglia che saltuariamente vengono promossi e divulgati. Alle Tariffe Hotel pubblicate, in osservanza delle normative vigenti in Bosnia i Hercegovina, andrà aggiunta la “Tassa di Soggiorno” pari a Euro 1,00 per persona da pagare direttamente in albergo. TARIFFE VOLI Le Tariffe Voli sono chiaramente indicate all’interno del sito web nelle pagine dedicate. Queste, tranne dove non chiaramente specificato, sono incluse di tasse aeroportuali (leggi “INFO VOLI” e Condizione Generale Voli). TARIFFE PACCHETTI I servizi di base inseriti nei pacchetti sono: “Volo” + “Hotel”. A questi, nell’apposita pagina di prenotazione, l’utente potrà aggiungere i servizi di “Trasferimento” e “Attività Interne”. Le Tariffe Pacchetto” sono a persona e chiaramente indicate. Queste possono variare in dipendenza dei servizi selezionati dall’utente, della durata del soggiorno, della categoria dell’albergo oltre che da eventuali “Offerte Speciali” e/o “Offerte Piano Famiglia” che saltuariamente vengono promossi e divulgati. TARIFFE PELLEGRINAGGI Le tariffe sono indicate all’interno del sito web nelle apposite pagine dedicate e riferite a: aeroporti e date di andata e ritorno. Le tariffe pellegrinaggi comprendono: a)       Volo a/r, b)       Trasferimento in Bus (APT/Medjugorje/APT), c)       Hotel (con indicazione trattamento), d)       Attività interne a Medjugorje, e)       Assistenza f)        Assicurazione medico bagaglio-no stop. La “Scheda Tecnica e il “Programma” sono riportati nell’apposito PDF scaricabile. TARIFFE TRASFERIMENTI Le “Tariffe Trasferimenti” sono chiaramente indicate. Queste sono riferite al mezzo (auto o minibus) e alle tratte richieste. In dipendenza del numero dei partecipanti inseriti dall’utente, il sistema selezionerà in automatico il mezzo utile al trasferimento (da 1 a 4 partecipanti Auto, da 5 a 8 partecipanti Minibus). Leggi INFO TRASFERIMENTI OFFERTE SPECIALI – OFFERTE PIANO FAMIGLIA Può succedere che, in dipendenza di “Offerte Speciali” e/o “Offerte Piano Famiglia”, si potranno avere tariffe diverse e migliorative per un identico servizio. Tuttavia, le suddette tariffe, potrebbero comportare restrizioni e condizioni speciali, per esempio, in materia di cancellazione o di rimborso. Prima di effettuare la prenotazione, invitiamo l’utente a verificare con attenzione la presenza di tali condizioni nei dettagli riguardanti servizi e tariffe.   REVISIONE DEL PREZZO (ART 40 CDT) Il prezzo del pacchetto turistico è chiaramente indicato sulle pagine web del sito e determinato nella prenotazione. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni del costo di: - trasporto, - carburante, - diritti e tasse quali quelle di atterraggio, - sbarco o imbarco nei porti o negli aeroporti, - tasso di cambio applicato. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. La revisione al rialzo non può in ogni caso essere superiore al 10% del suo originario ammontare. Quando l’aumento del prezzo supera la percentuale di cui al comma 2, l’acquirente può recedere dal contratto, previo rimborso delle somme già versate dalla controparte.   MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA (ART 41 CDT) Prima della partenza l'organizzatore o l’intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’art. 10. (art. 40 Revisione prezzo CdT). Il Turista dovrà esercitare la propria scelta comunicandolo per iscritto all’organizzatore o all’intermediario entro 2 giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso indicato al comma 2. Il turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.   DIRITTI DEL TURISTA IN CASO DI RECESSO O ANNULLAMENTO DEL SERVIZIO (ART 42) Quando il turista recede dal contratto nei casi previsti dagli art. 40 e 41 CdT, o il pacchetto turistico viene cancellato prima della partenza per qualsiasi motivo, tranne che per colpa del turista, questi ha diritto di usufruire di un altro pacchetto turistico di qualità equivalente o superiore senza supplemento di prezzo o di un pacchetto turistico qualitativamente inferiore, previa restituzione delle differenza del prezzo, oppure gli è rimborsata, entro 7 giorni lavorativi dal momento del recesso o della cancellazione, la somma di danaro già corrisposta. Nei casi previsti dal comma 1 il turista ha diritto ad essere risarcito di ogni ulteriore danno dipendente dalla mancata esecuzione del contratto. Il comma 2 non si applica quando la cancellazione del pacchetto turistico dipende dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti eventualmente richiesto ed il turista sia stato informato in forma scritta almeno 20 giorni prima della data prevista per la partenza, oppure da causa di forza maggiore, escluso in ogni caso l’eccesso di prenotazioni.   RECESSO DEL TURISTA Alla effettuazione della prenotazione il turista accetta e approva le rispettive norme di cancellazione e di mancata presentazione oltre a qualsiasi norma o condizione aggiuntiva applicabile alla prenotazione. Le norme generali di cancellazione e di mancata presentazione di ciascun servizio, li dove previste, sono menzionati sul nostro sito web nelle pagine informative riguardanti gli specifici servizi e sulla e-mail di conferma. Per alcune Tariffe e/o “Offerte Speciali” non sono consentite cancellazioni e/o modifiche. Prima di effettuare la prenotazione il cliente è tenuto a verificare con attenzione la presenza di tali condizioni. Se il cliente desidera controllare, modificare o cancellare la propria prenotazione, dovrà accedere alla mail di conferma e seguire le istruzioni ivi contenute. Potrebbe essere addebitata una penale in conformità alle norme di cancellazione e/o mancata presentazione. Per tanto, prima di effettuare la prenotazione, raccomandiamo di leggere con attenzione le norme relative alla cancellazione e alla mancata presentazione. Il turista potrà recedere dalla prenotazione, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista. Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall’art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dalla somma pagata di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica oltre alla penale nella misura di seguito indicata: 20% per annullamenti fino a 40 giorni prima della partenza 30% per annullamenti dai 39 ai 30 giorni prima della partenza 60% per annullamenti dai 29 ai 20 giorni prima della partenza 75% per annullamenti dai 19 ai 10 giorni prima della partenza 90% per annullamenti dai 9 ai 3 giorni prima della partenza In caso di annullamento da 2 a 0 giorni prima della partenza oppure in caso di mancanza o irregolarità nei documenti di espatrio la penale sarà del 100%. La richiesta di annullamento della prenotazione dovrà pervenire ESCLUSIVAMENTE in forma scritta, via email a booking@amedjugorje.it oppure tramite fax al numero (0039) 075/6306312. Farà sempre fede l'orario e data della mail o del fax inviati per l'annullamento. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.   MODIFICHE DOPO LA PARTENZA Qualora dopo la partenza l’organizzatore si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del turista, una parte essenziale dei servizi previsti in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora i servizi forniti come soluzioni alternative dall’organizzatore siano di valore inferiore rispetto a quelle previste dovrà rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal turista per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. In caso di modifiche richieste dal cliente dopo la partenza, verranno applicate le seguenti condizioni: Rientro anticipato non coperto da assicurazione: Il cliente dovrà acquistare i servizi necessari per il rientro in base alla tariffa disponibile in quel momento e non sarà dovuto alcun rimborso da parte dell’organizzatore e/o dall’intermediario. Penale 100% per i restanti servizi non usufruiti Cambio struttura in loco: nel caso in cui il cliente desideri cambiare struttura di pari categoria o categoria superiore sarà effettuata una nuova prenotazione e applicata la penale per i servizi non usufruiti Prolungamento soggiorno: il cliente pagherà il soggiorno il base alla tariffa disponibile e per quanto riguarda il volo acquisterà il nuovo biglietto in base alla tariffa disponibile e sarà applicata penale del 100% sul biglietto originario.   OBBLIGHI DEI TURISTI Sul sito web amedjugorje.it, ai cittadini italiani, sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data della pubblicazione - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i turisti provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti Autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore. I turisti dovranno informare l’intermediario e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I turisti dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei Paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I turisti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o l’intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio Il turista è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l’Intermediario e l’organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc …) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati.   ESONERO DI RESPONSABILITA’ Fatte salve le ipotesi di responsabilità oggettiva, previste da norme speciali, l’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalla responsabilità di cui agli art 43,44 e 45 del CdT quando la mancata o inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. L’organizzatore o l’intermediario apprestano con sollecitudine ogni rimedio utile al soccorso del turista al fine di consentirgli la prosecuzione del viaggio, salvo in ogni caso il diritto al risarcimento del danno nel caso in cui l’inesatto adempimento del contratto sia a quest’ultimo imputabile.   RECLAMO (ART 49 CDT – vedi anche art 18 Reclami e denunce CDT) L’utente ai sensi art. 19 d.lgs. 111/95, a pena di decadenza, deve denunciare per iscritto con raccomandata AR, sotto forma di reclamo alla Società, le difformità ed i vizi del pacchetto o del pellegrinaggio, nonché le inadempienze nella sua organizzazione o realizzazione, all’atto stesso del loro verificarsi, o se non immediatamente riconoscibili, entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data del rientro nel luogo di partenza. Qualora i reclami siano presentati nel luogo di esecuzione delle prestazioni turistiche (comportamento consigliato), la Società deve prestare all’utente l’assistenza richiesta al fine di ricercare una pronta ed equa soluzione. Analogamente dovrà provvedere la Società anche nel caso di reclamo presentato al termine dei servizi, garantendo in ogni caso una sollecita risposta alle richieste dell’utente. I reclami e/o denunce che perverranno oltre il termine previsto dei 10 giorni saranno comunque prese nella dovuta considerazione dalla Società ma considerate quali semplici segnalazioni.   STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 67 Cod. Tur., l’organizzatore potrà proporre al turista che le eventuali controversie nascenti dall’applicazione, dall’interpretazione, dall’ esecuzione del contratto siano devolute alla decisione di un collegio arbitrale, composto da tanti arbitri quante sono le parti in causa più uno che funge da Presidente nominato dagli arbitri già designati ovvero, in mancanza, dal Presidente del Tribunale di Perugia. Il collegio arbitrale, che ha sede a Perugia, deciderà ritualmente e secondo diritto, previo eventuale tentativo di conciliazione.   LIMITI DEL RISARCIMENTO (art 16 CDT) I risarcimenti di cui agli artt. 44,45 e 47 del Cod. Tur. E relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti dalla C.C.V., dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del Codice Civile.   ASSICURAZIONE (art 50 cdt)   ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO (facoltativa) E’ attiva all’interno del sito amedjugorje.it una formula di Assicurazione Annullamento. Tale formula non è obbligatoria. Sarà pertanto facoltà dell’utente l’attivazione della stessa. Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli trasportati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze.   FONDO NAZIONALE DI GARANZIA (art 51 cdt) 1. Presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo opera il fondo nazionale di garanzia, per consentire, in caso di insolvenza o di fallimento del venditore o dell’organizzatore, il rimborso del prezzo versato ed il rimpatrio del consumatore nel caso di viaggi all’estero, nonché per fornire una immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze, imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. 2. Il fondo e' alimentato annualmente da una quota pari al due per cento dell'ammontare del premio delle polizze di assicurazione obbligatoria di cui all'articolo 50, comma 1, che è versata all'entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnata, con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, al fondo di cui al comma 1. 3. Il fondo interviene, per le finalità di cui al comma 1, nei limiti dell'importo corrispondente alla quota così come determinata ai sensi del comma 2. 4. Le istanze di rimborso al fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza, fatta salva comunque la prescrizione del diritto al rimborso. 5. Il fondo potrà avvalersi del diritto di rivalsa nei confronti del soggetto inadempiente. 6. Le modalità di gestione e di funzionamento del fondo sono determinate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri o con decreto del Ministro delegato, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze e con il Ministero dello sviluppo economico.   ADDENDUM - CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).   INFORMATIVA EX ART. 13 D. LGS. 196/03 (protezione dati personali) I dati personali richiesti sono indispensabili ai fini dell’adempimento del contratto e del conferimento dei servizi richiesti a Green Center S.r.l. I dati personali forniti saranno trattati in forma anonima per eventuali elaborazioni statistiche. I dati personali, raccolti al momento della prenotazione tramite il sito web amedjugorje.it e/o presso l’agenzia viaggi, saranno trattati direttamente da Green Center S.r.l. (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge), e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge, con l’ausilio di strumenti elettronici e/o manuali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 d.lgs. n.196/03 contattando: Green Center - privacy@amedjugorje.it   COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ARTICOLO 17 DELLA LEGGE N° 38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero. Il presente programma è realizzato in conformità alle disposizioni contenute nella legge della Regione Umbria n.15 del 16 Luglio 2007 - Testo unico delle Leggi Regionali in materia di turismo - pubblicata sul bollettino ufficiale del 19 Luglio 2007 - 2° supplemento ordinario al n. 29.   L’organizzazione tecnica è di Green Center S.r.l. Green Center S.r.l. ha sede legale in Via Cimarosa, 50/c Perugia (IT), è registrata alla CCIAA di Perugia al n° 258905 - P. IVA 03033210547 ed é in regola con la Legge che disciplina le attività delle Agenzie di Viaggi e dei Tour Operators.   Tutti i diritti sulla pubblicazione del sito web di booking online www.amedjugorje.it sono riservati ed é vietata ogni riproduzione, parziale e/o per esteso di: frasi, marchi, testi, disegni ed illustrazioni, a norma delle vigenti leggi sulla stampa. Le foto pubblicate sono in buona parte di proprietà di Green Center S.r.l. che ne vieta la loro utilizzazione su cataloghi e/o siti internet da parte di terzi. Informativa obbligatoria ai sensi dell’ art. 16, Legge 269/1998: La Legge italiana punisce con la reclusione tutti i reati inerenti alla pornografia ed alla prostituzione minorile, sia che essi vengano commessi in Italia che all’ estero. GIU’ LE MANI DAI BAMBINI ! Privacy - Informativa sulla Privacy (vedi Informativa sulla Privacy)
Accetto

PRIVACY

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 30 giugno2003 n.196

Gentile Interessato,

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003, che Green Center S.r.l. , in qualità di titolare del trattamento, procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa per assicurare la piena tutela della sua riservatezza .

I dati personali da Lei forniti sono raccolti dal titolare del trattamento con modalità telematiche e trattati, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite soggetti delegati (partner e/o società terze per il data entry, dipendenti e collaboratori), in ogni caso nominati quali responsabili ed incaricati, nell'ambito delle attività loro affidate, per le seguenti finalità:

1. per adempiere ad obblighi di legge e per necessità interne, amministrative, gestionali ed operative inerenti l'attività di Green Center S.r.l.;

2. per dare esecuzione alle prestazioni contrattualmente convenute e per rendere disponibili i Servizi richiesti, nonché per tutte quelle ulteriori attività, successive e connesse a detti Servizi o Prestazioni.

Precisiamo che l'eventuale rifiuto da parte dell'interessato di conferire i dati personali necessari per le finalità indicate ai punti 1 e 2 comporta l'impossibilità di concludere i contratti previsti od eseguire le prestazioni in essi contenuti, nonché l'impossibilità di erogare i Servizi richiesti;

In generale, come previsto dalla vigente normativa, il suo recapito ed il suo indirizzo di posta elettronica salvo sua diversa indicazione potranno essere usati per tenerla aggiornata sulle nostre iniziative. Inoltre, previa manifestazione del suo consenso nei casi previsti dalla vigente normativa e ferma restando in ogni momento la possibilità da parte sua di manifestare una successiva volontà contraria, il titolare potrà trattare i suoi dati anche per queste ulteriori finalità:

3. per permetterle di usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della Green Center S.r.l. o di partner della stessa, per l'invio di materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, newsletter, e ogni altro strumento di comunicazione;

4. per permetterci di offrire programmi di viaggio personalizzati, i più aderenti possibile alle esigenze del cliente, autonomamente od in collaborazione con terzi partner, raccogliendo informazioni sulle preferenze, gli interessi e le abitudini del Cliente stesso, in tema di viaggi;

L'eventuale rifiuto da parte dell'interessato di consentire al trattamento dei dati personali, per le finalità indicate ai punti 3 e 4 , non comporta alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione, ma preclude la possibilità di usufruire dei vantaggi connessi alle attività di cui a suddetti punti.

Escludendosi qualsiasi forma di comunicazione o di diffusione dei dati, resta intesto che le informazioni a lei riferite potranno essere portate a conoscenza, per le sole finalità di cui ai punti 1 e 2 connesse all'esecuzione dei contratti stipulati, di altri soggetti del settore turistico, quali tour operator, compagnie aeree, fornitori di servizi turistici ecc., ovvero di altri soggetti, comunque adottando tutte le cautele per garantire che i dati vengano trattati solo per le suddette finalità e a tutela della massima sicurezza a tutela della sua riservatezza.

Lei ha in ogni momento il diritto di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/2003 per ottenere l'accesso, la modifica, l'integrazione, la correzione, la cancellazione dei dati, nei limiti previsti dalla vigente normativa, o per opporsi al loro utilizzo. A tal fine potrà rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo a: Green Center Srl Via Cimarosa, 50/c 06132 Perugia (IT) o inviando comunicazione via mail a: privacy@amedjugorje.it e indicando nell'oggetto: amedjugorje.it  "richiesta cancellazione e/o modifica dati".

Accetto

Codice Antispam:


Conferma prenotazione
e procedi col pagamento